Lo sapevi che… 5 curiosità sul Golf di cui (forse) non eri a conoscenza


 

1. 

Il golf è stato l’unico sport ad essere stato giocato sulla Luna. E’ successo durante la spedizione spaziale del 1971 con l’Apollo 14,  quando l’astronauta americano Alan Shepard Junior, porto con sé un ferro 6 e alcune palline. Il primo colpo non ebbe buon esito, ma il secondo fu un vero e proprio successo: la pallina volò per 30 secondi e atterrò 180 metri più avanti, assegnando così all’astronauta il primato di tiro più lungo con un ferro 6!

2. 

Nella metà del 1400 in Scozia, durante la guerra contro l’Inghilterra, il golf fu bandito dal re Giacomo II secondo cui “il football e il golf sono da abolire altamente e da non praticare“. Intenzione del sovrano era quella di mettere a bando un gioco che distoglieva l’attenzione dei sudditi perché interferiva con l’attività di tiro con l’arco, pratica della guerra in cui era maggiormente raccomandato l’allenamento. Il golf tornò ad essere praticato da tutte le classi sociali solo 50 anni dopo, con la pace tra le due nazioni.

3. 

Nel 1974, in occasione dello US National Senior Open Championship, Michael Hoke Austin tirò un drive eccezionale: in presenza della buca 5 del Winterwood Course a Las Vegas, che prevedeva un par 4 di 411 metri, la pallina, sospinta da un vento che soffiava alla velocità di 56 km/h, superò di oltre 60 metri la buca. Un volo di 471 metri!

4. pall. golf bucherellata

Le “fossette” presenti sulle palline, un tempo assenti ed introdotte solo agli inizi del Novecento, sfruttano l’aerodinamica, dove oltre alla forza, alla traiettoria ed alla precisione è fondamentale che siano capaci di interagire positivamente con la resistenza dell’aria (creando il cosiddetto effetto Magnus). Questo vantaggio non si conosceva in passato, quando le palline erano realizzate in legno , ma si scoprì quando ci si rese conto che le palline più apparentemente più rovinate riuscivano a percorrere distanza maggiori!

 

5.

La misura ufficiale a livello mondiale di una buca da golf viene approvata nel 1893, quando fu realizzato il primo hole cutter che aveva un diametro appunto, di 10,8 cm.

 

 

 

Leave a Comment


Your email address will not be published.